Le cinque "strane" abitudini della mia gatta

Raccolgo l'invito di Elena a raccontarvi le abitudini della mia gatta Ronny.
1- La sera ha tutto il suo rituale: aspetta in camera che mi prepari per la notte; poi, appena mi infilo a letto, lei salta su e comincia a far le fusa mettendosi sopra di me se è estate, e sotto le coperte se è inverno. Così come la mattina: quando vado in bagno a lavarmi, dopo poco mi raggiunge, si mette con due zampette sulla tazza e attende che io tiri l'acqua per vederla scorrere nel water.
2- La mattina per colazione vuole solo i panini al latte, e mica di tutte le marche... solo la marca che piace anche a me.
3- Se si mette a dormire in qualsiasi parte della casa, sta accoccolata composta; ma quando si mette sul suo materassino si stravacca letteralmente, assumendo delle pose assurde.
4- Non copre mai la sua pipì; ma se ritiene che la lettiera non è abbastanza pulita per i suoi gusti (piuttosto esigenti), defeca fuori ma sempre davanti alla lettiera, di proposito;
5- Vuole sempre essere la prima e l'ultima a cui do da mangiare: le devo preparare la cena per prima, poi solitamente scendo a nutrire le altre due belve scatenate Bunny & Cleo, e Tico se c'è; quando torno su vuole "l'aggiuntina" alla sua cena.
In realtà non ne ha solo cinque, di "strane" abitudini, anche se trattandosi di un gatto non si possono certo definire strane, casomai caratteristiche...

Rilancio la nomina a:
Vale la ranuncola
Agnese
Maria

0 paw prints: