Odissea?

Eccomi a voi dopo le ultime traversie computeristiche, ma andiamo con ordine.
Sabato 16 Giugno è venuta a trovarmi la mia amica-sorella con i suoi due bambini di 4 e 6-quasi-7 anni (la foto non è stata scattata in quest'occasione ma è comunque molto recente), Andrea e Valentina.
Dopo diverso tempo che non ci vedevamo (viviamo a 675 km di distanza dacché io mi son trasferita) abbiamo passato una piacevole settimana, con qualche alto e basso data la vivacità del più piccolo. La mia gatta Ronny, dopo i primi due giorni di rifiuto e paura, è andata in calore e si è dimostrata la ruffiana che è, facendosi sparapanzare ed ammassare a tutto spiano; ha molto apprezzato anche il fatto che la mia amica l'abbia messa all'ingrasso con un sacco di leccornie.

Vi mostro anche alcuni dei regali che mi hanno fatto; nella foto mancano il portaformaggio e il portatovaglioli, sempre verde. Perché? Perché la mia cucina è verde!
Non mi dilungo oltre, finirei per diventare sdolcinata (vero, Manu?), quindi con passo leggero continuiamo il racconto settimanale.

Arrivata a sabato 23, quando sono ripartiti (sigh), ho cercato di dedicarmi all'aggiornamento online; in realtà, finora sono riuscita a fare solo l'update estivo al mio gruppo LHN.
Già, perché dovete sapere che tutte le cose strane, mai successe prima, accadono puntualmente quando ci sta la mia amica nei paraggi. In questo caso la sua influenza è rimasta ancora per qualche giorno perché il computer ha deciso di impazzire d'un botto (anche se qualche sintomo ce l'aveva da un po', ammetto).
Il file di registro s'è danneggiato e non si avviava più il sistema operativo; così, armata di santa pazienza e con la compagnia del punto croce, son riuscita a recuperare i file rimasti sul desktop e a salvare la posta (ma mi son dimenticata di salvare un sacco di altre cose, sigh) e poi ho cominciato a rimettere il sistema operativo. Non pago, il computer ha deciso che ci stavano degli errori su un'altra partizione, così ha deliberato che doveva fare un controllo di coerenza e puntualmente si piantava su un file. Questo è successo lunedì sera.

Martedì sera il moroso mi ha risolto il problema del disco, mentre io avevo passato il giorno a installare i programmi e a far saltare il controllo ad ogni riavvio. Sennonché, non ancora soddisfatto, il computer mi ha tirato un altro tiro mancino e non ha digerito l'aggiornamento del driver della scheda Ethernet. Anzi, l'ha proprio rifiutato, non ho potuto nemmeno salvare la posta scaricata durante la giornata perché non permetteva più di accedere nemmeno in modalità provvisoria... Così, altro giro altro regalo: di nuovo a reinstallare il sistema.

Oggi che è giovedì:
- ancora non finisco di installare i " programmi base";
- il sito è ancora a caro-amico-ti-scrivo;
- sto correggendo un libro così non ho tempo per altro.

Però, ho terminato il secondo Berries per la tovaglia TP; a questo punto cercherò di recuperare il Pumpkins del mese di giugno e fare i due di maggio a luglio o agosto... speriamo.

Da ultimo, un chicca: ho cominciato la Sampler Lady di LHN, e vi mostro la foto del materiale che ho selezionato convertendo i colori solidi con quelli hand-dyed. Lo vedete il thread keeper che mi ha fatto mio papà? La mia amica è stata così gentile da fungere da fattorino e mi ha portato questo a forma di A, l'uccellino, il pipistrello e il coniglietto. Prossimamente su questi schermi. Devo aggiornare anche quella pagina perché me ne ha fatti un paio d'altri molto carini.

Sempre in tema di belle cose, vi mostro infine la mia collezione di Kelmscott a tutt'oggi; presto s'aggiungerà un nuovo componente, gentilmente offertomi dalla creatice, che è una persona davvero deliziosa e già in passato mi ha regalato il Candycane needle minder che vedete nella foto.
Thank you so much Paula!


4 paw prints: