My Epiphany

L'Epifania tutte le feste si porta via? Non nel mio caso perché per me continuano fino a lunedì prossimo. 10, giorno del mio ...esimo compleanno. Devo ammettere che, nonostante non avessi per niente spirito natalizio quest'anno, le feste son passate piacevolmente, e decisamente in fretta. Forse perché non ho fatto altro che cucinare!
Epiphany takes away all the holidays? Not in my case because they continue for me until next Monday, 10th, my birthday. Although I did not have any Christmas spirit this year, I must admit the holidays have passed pleasantly, and actually too quickly. Maybe because I've done nothing but cook!
A questo proposito, vi mostro l'ultima ricetta cucinata nell'ultimo giorno dell'anno 2010: i biscotti della foresta. Le formine sono by Ikea (potevo farmi sfuggire un set che contenesse la forma della renna?!) e un paio di straforo; la ricetta è di Elga, presente su G2Kitchen numero 1.
In this regard, I show you the latest new recipe tested on the last day of 2010: woodland cookies. The molds are by Ikea (could I miss a set that contains the shape of the reindeer?) and another pair in woodland theme, the recipe is from Elga, published into G2Kitchen #1.
(graphic: ©MonJardin)

Non poteva mancare l'ultimo pranzo di fine feste (mica mi metto a spignattare il giorno del mio compleanno, si esce a cena, eh!). E naturalmente ho provato una ricettina nuova: cornetti salati al gorgonzola, al prosciutto cotto e fontina e al prosciutto crudo ed emmenthal.
We could not miss the last lunch at the end of the holidays (certainly I will not cook on my birthday, we'll go out for dinner!). And, of course, I tried a new recipe: savory croissants with gorgonzola, with baked ham and fontina cheese and with ham and Emmentaler.

Questo è uno dei miei piatti preferiti: tagliatelle alla boscaiola. Peccato che non le faccio mai perché il moroso è convinto che non gli piacciono i funghi porcini. Figuratevi che quando ho visto che faceva fatica a finire la pasta, gliel'ho sfilata da sotto il naso dicendo: "Non ti preoccupare, amore, ti rifarai con il secondo, questa me la finisco io stasera, e... molla quella forchettata di pasta!".
This is one of my favorite dishes: tagliatelle with mushrooms. I usually don't cook it because my fiance is convinced that he does not like mushrooms.

Questa deliziosa arista meritava una foto a parte (seguite il link testuale): l'ho cucinata un po' sul gas e un po' sul forno, avvolgendola con tante buone fette di pancetta. Devo dire che è venuta davvero tenerissima, e le patate al forno non sfigurano mai.
This delicious pork roast with bacon deserves a specific photo (follow the linked text): I cooked a bit on the gas and a bit on the oven, wrapping it in a lot of good bacon. I must say it came really tender and the roasted potatoes are always appetizing.

Per dolce ho servito una trecciona alla Nutella ed una (deforme) alle pesche sciroppate. Questa ricetta di Marble l'ho sperimentata per la prima volta, e siccome amo il pericolo ho voluto fare la variante con le pesche sciroppate non prevista dalla ricetta originale. Il sapore è buono per entrambe, nonostante la forma poco invitante della seconda, che ha lievitato decisamente troppo.
For dessert I served a large braid with Nutella and one (deformed) with peaches in syrup. This recipe from Marble I experienced for the first time, and because I love the danger I wanted to make a variant with the peaches in syrup not included by the original recipe. The flavor is good for both, despite the uninviting shape of the second, which has risen too much.

Validissimi aiutanti in queste mie avventure culinarie sono stati questi tre nuovi attrezzi: un leggio gattoso per il ricettario (potevo farmelo sfuggire?!), un portamestoli frufru e la nuova pinza siliconata.
Extremely helpful in my culinary adventures were these three new tools: a cat shaped lectern gattoso for recipes' books (I could let me miss it?), a chic ladle and the new silicone tongle.

I saluti oggi toccano alla piccola di casa, Nanà, che non è più in quarantena: è vispa e frizzante come suo solito, ma l'occhietto sinistro è ancora un pochino acciaccato, e per non farglielo strofinare ogni dieci secondi è da qualche giorno che porta quest'elegante collare elisabettiano. Non l'ho ancora persuasa che sia diventato di moda...
Greetings from the little of the house, Nanà, who is no longer in quarantine: she's lively and bubbly as usual, but the left eye is still a little bruised, and to avoid her to rub it every ten seconds in the last days she's dressing this elegant Elizabethan collar. I have not yet persuaded her that it has become fashionable...

4 paw prints: