Weekend di ginnastica e...

Bentrovate a tutte. Ho passato questo splendido weekend di sole in compagnia di uno degli sport che più amo in assoluto: la ginnastica ritmica.
Ho seguito il campionato mondiale tenutasi a Patrasso, a spizzichi e bocconi perché la Rai ha come sempre fornito un servizio scadente e frammentario (ma non mi riferisco ai telecronisti, incolpevoli e preparati).
Nonostante la scandalosa preferenza delle giudici verso la nazionale russa, ha finalmente vinto il titolo mondiale la mia ginnasta preferita, Anna Bessonova, ucraina:
Ammiratela in questo esercizio:


La delegazione italiana si è molto ben comportata; in particolare, la squadra di ginnastica ha vinto tre medaglie d'argento, nel concorso generale e nelle due finali di specialità. Anche qui, avrei molto da ridire sul comportamento delle giudici. Ammiratele in questo esercizio:


Volevo segnalarvi questo blog sullo sport, molto interessante: http://pechino2008.blogosfere.it/.
Naturalmente, non sono rimasta con le mani in mano...

0 paw prints: