Mappa

Per farvi capire la geografia della zona, degli eventi sismici e della localizzazione di dove ci troviamo, io e Tittina.

Voglio dire anche una cosa, pubblicamente: esimio dott. A. P., non abbiamo bisogno di un esperto che dice tutto e il contrario di tutto.
Ammettete che ne sapete ancora ben poco, di come funziona questa nostra terra, che conoscete solo la dislocazione delle faglie e che siete dei meri spettatori e cronisti dei loro movimenti, perché lei, caro dottore che ama tanto le telecamere, qui non ci abita, non si rende conto che in tutto l'Abruzzo la gente la notte dorme fuori casa anche se il loro paese sta lontano dall'epicentro del sisma di lunedì.
E questa gente, di un esperto che ci dice "Possono essercene di più forti, di più deboli, lunghe, corte, a distanza di mesi, per anni..., non lo sappiamo", non ha bisogno.
"Azzardare previsioni sulla durata e sull’intensità dei fenomeni attesi nelle prossime settimane all’Aquila e dintorni non avrebbe molto senso" sono parole sue... forse ne ha spese troppe in questi giorni in cui fa il prezzemolino nelle varie tv nazionali. TV nazionali che, per la verità, trovo scandalose ed inguardabili, a parte Porta a porta, condotta da Vespa che, essendo un aquilano, forse un po' più di tatto ce l'ha. E il tatto, gentile esperto, non è un optional.

12 paw prints: